By

Sabatino Quatraccioni
La fattispecie del cd. danno da nascita indesiderata ricorre quando la gestante viene privata della possibilità d’interrompere la gravidanza per via dell’omessa diagnosi di malformazioni congenite del feto. La responsabilità per lesione del diritto all’interruzione della gravidanza a causa dell’omessa diagnosi di malformazione del nascituro, con conseguente nascita indesiderata, si colloca nel quadro generale della...
Read More
Chi, a seguito di incidente stradale, subisce un danno alla salute con invalidità temporanea o permanente, può ottenere il risarcimento, oltre che del danno biologico, del danno patrimoniale da riduzione o perdita della capacità lavorativa specifica. Prima di tutto occorre distinguere tra capacità lavorativa generica e capacità lavorativa specifica. La prima è la generale attitudine...
Read More
Capita sempre più spesso di avere a che fare con sinistri che coinvolgono un veicolo non immatricolato in Italia e assicurato presso Compagnie straniere. Cosa fare in questi casi? La normale procedura per l’indennizzo diretto prevista dall’art. 149 del Codice delle Assicurazioni non è applicabile a queste ipotesi, per questo motivo è stato istituito un...
Read More
Sicurezza stradale: le cinture di sicurezza
La Legge 111 dell’11 aprile del 1988 ha stabilito l’obbligatorietà, a partire dal 26 aprile successivo, delle cinture di sicurezza nelle auto degli italiani. Le cinture di sicurezza sono, in caso di incidente, uno dei più importanti meccanismi di protezione per chi si trova all’interno dell’autovettura. Esse riducono il rischio che il guidatore ed i...
Read More
rivalsa del datore di lavoro
I datori di lavoro sanno che in caso di assenza di un proprio dipendente a causa di un sinistro imputabile ad un terzo responsabile possono recuperare il danno economico subito in conseguenza del mancato utilizzo della prestazione lavorativa rivalendosi nei confronti del soggetto responsabile? Dalle statistiche risulta che due datori di lavoro su tre non...
Read More
Risarcimento negato al danneggiato che impedisce l’ispezione del mezzo
L’art. 148 del Codice delle Assicurazioni Private prevede che, per i sinistri con soli danni a cose, la richiesta di risarcimento deve recare l’indicazione degli aventi diritto al risarcimento e del luogo, dei giorni e delle ore in cui le cose danneggiate sono disponibili per l’ispezione diretta ad accertare l’entità del danno. Il danneggiato può...
Read More
Valore probatorio cid
Una delle questioni più dibattute nell’ambito dei sinistri auto, è il valore probatorio da attribuire al modulo di constatazione amichevole (c.d. C.A.I o C.I.D) recante la sottoscrizione dei conducenti coinvolti nell’incidente. L’art. 143 del codice delle assicurazioni private prevede che nel caso di sinistro avvenuto tra veicoli a motore, per i quali vi sia obbligo...
Read More
Incidente stradale causato dalla presenza di ghiaia o brecciolino sull’asfalto: la responsabilità è del conducente o dell’ente proprietario del tratto stradale? La pubblica amministrazione ha il dovere di mantenere le strade in perfetto stato di manutenzione, evitando rischi per automobilisti, motociclisti, ciclisti e pedoni; tuttavia un controllo costante e istantaneo su ogni strada non è...
Read More
Nel caso di sinistro stradale il trasportato è il soggetto che si trova a bordo di uno dei mezzi coinvolti nell’incidente e che non è alla guida. Nel caso riporti delle lesioni o comunque dei danni a cose di sua proprietà la legge prevede una disciplina in suo favore per consentire al danneggiato di ottenere...
Read More
Il risarcimento del danno che spetta ai parenti nel caso di morte di un congiunto è sempre oggetto di dibattito, specie per quanto attiene ai criteri di riferimento di cui il giudice deve tenere conto per la quantificazione del relativo indennizzo. Uno dei fattori di cui il giudice deve tenere conto nel concedere o meno...
Read More
E’ risarcibile il nipote per la perdita del nonno non convivente? La vicenda presa in oggetto riporta che dopo la morte del padre a causa di un incidente stradale, i figli del defunto agiscono in proprio e in nome e per conto dei rispettivi figli minori. Il risarcimento per il danno parentale viene riconosciuto al...
Read More
incidenti condomini
Non è raro che all’interno di un condominio si verifichino infortuni ai danni di condomini o di soggetti terzi. Il danneggiato è legittimato a proporre una richiesta di risarcimento del danno al condominio, il quale è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito, ex art. 2051...
Read More
Le Tabelle del Tribunale di Milano per il risarcimento del danno alla persona delle vittime della strada in ambito Rc auto, con l’approvazione del Ddl concorrenza, sono diventate le tabelle legislative uniche nazionali.  La riforma riguarda solo ed esclusivamente l’articolo 138 del codice delle assicurazioni (Danno biologico per lesioni di non lieve entità) che si...
Read More
Ogni giorno i genitori affidano i loro figli a strutture scolastiche, pubbliche o private, che hanno come obbligo non solo quello di istruire i bambini ma anche di custodirli e di vigilare sulla loro incolumità e sicurezza per tutto il tempo in cui fruiscono della prestazione scolastica. L’istituto scolastico è tenuto ad evitare che l’allievo...
Read More
Le aree adibite a cantieri stradali possono essere teatro di sinistri stradali quando non si rispettano le norme relative alla sicurezza e alla segnaletica stradale. In caso di sinistro stradale causato da cantiere stradale, chi è responsabile? L’ente titolare della strada o la ditta incaricata dei lavori? Per dare una risposta è necessario distinguere due...
Read More
1 2 3 4 5 6